Cerca nel Sito

TORTA DI ROSE

Una ricetta davvero straordinaria. Provate a prepararla in compagnia di amici. Cominceranno a storcere la faccia al passaggio del taglio del roll. Posizionate le fette farcite nella teglia la loro faccia sembrerà chiedervi: ma che stai combinando, ma dove stanno 'ste rose?. Portato il forno a temperatura ed infornata la teglia la lievitazione prenderà il sorpavvento, farà il suo gioco. Le rose come per magia si materializzeranno,  gli scettici attorno al tavolo cambieranno espressione e un sorriso si dipingerà sui loro visi.

Beh, dopo questa parentesi goliardica, torniamo seri. Se cercate una ricetta semplice ma dai risultati strabilianti questa è la ricetta giusta. Gustosa, bella da vedere, insomma, un dolce delicato nel gusto e nella forma: all'armonia dei sapori dell'impasto e della confettura si abbina il romanticismo di un fiore accostato per antonomasia ai sentimenti d'amicizia e d'amore, sentimenti alla base dell'animo umano. 


INGREDIENTI:

PROCEDIMENTO CLASSICO:
Disporre la farina in una ciotola e praticare al centro un buco in cui verranno versati i tuorli, l'olio, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, il sale e infine il latte tiepido in cui è stato sciolto precedentemente il lievito. Impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Stendere la pasta tra due fogli di carta forno formando un rettangolo sottile, spalmare prima il burro e poi la marmellata. Arrotolare la sfoglia su se stessa formando un cilindro e infine tagliare dei tronchetti di circa 4cm, chiuderli alla parte inferiore e disporli in un ruoto distanziati leggermente l'uno dall'altro. Lasciare lievitare per circa un oretta, poi infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.

PROCEDIMENTO BIMBY:
Dal libro base del bimby. Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero e tritare 10 secondi a velocità 8, poi aggiungere il latte, il lievito, i tuorli, l'olio, la farina e un pizzico di sale, impastare 1 minuto. Stendere la pasta tra due fogli di carta forno formando un rettangolo sottile, spalmare prima il burro e poi la marmellata. Arrotolare la sfoglia su se stessa formando un cilindro e infine tagliare dei tronchetti di circa 4cm, chiuderli alla parte inferiore e disporli in un ruoto distanziati leggermente l'uno dall'altro. Lasciare lievitare per circa un oretta, poi infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.

Buon Appetito!

Volevo segnalarvi un interessantissima iniziativa promossa dal sito doveconviene.it

Da oggi posso finalmente urlare al mondo che il mio blog è a impatto zero!
Partecipando alla lodevole iniziativa ambientalista promossa da DoveConviene.it, il sito che aggrega tutti i volantini promozionali e li rende consultabili online, ho permesso ad un nuovo albero di vedere la luce in una zona boschiva a rischio di desertificazione.


L'iniziativa è molto semplice: per ogni blog che aderisce al progetto DoveConviene pianta un albero la cui produzione di ossigeno andrà a compensare le emissioni di anidride carbonica prodotte dal mio sito.
Forse non tutti sanno che in media un sito internet si fa carico ogni anno dell'emissione di 3,6 kg di CO2, a fronte di ciò invece un albero è in grado di assorbirne fino a 5 kg all'anno. Il bilancio finale è a favore dell'ossigeno, il mio blog ne guadagna, l'ambiente ne guadagna e con lui tutti noi.
DoveConviene tramite l'attività di distribuzione di volantini in formato elettronico si sta facendo portavoce di una nuova tendenza mirata alla diminuzione dell'utilizzo e spreco di carta per scopi pubblicitari. Tutti i più popolari e diffusi volantini, come quelli di Decathlon, Unieuro, lidl, sono ora disponibili anche online, consultabili al pc ma anche tramite apposite applicazioni per iPhone, iPad e Android.
I volantini inoltre sono facilmente consultabili, eccone degli esempi:
Conad -> http://www.doveconviene.it/volantino/conad
Esselunga -> http://www.doveconviene.it/volantino/esselunga
Darty -> http://www.doveconviene.it/volantino/darty
In 12 mesi di attività sono stati già piantati più di 1.000 alberi, ma l'iniziativa non si ferma qui e per i prossimi mesi la sfida lanciata è ancora più ardua: piantare altri 1000 alberi entro la fine di agosto. Se l'intento riuscirà altri alberi verranno aggiunti al computo totale come premio alla zelanza dei blogger italiani. Perciò partecipiamo tutti numerosi!
Per chi vuole approfondire nel dettaglio sull'iniziativa vi invito a visitare http://www.iplantatree.org/project/7

Grazie per l'attenzione!

20 commenti:

Loredana 8 marzo 2012 06:31  

Non ho mai pensato di usare la marmellata sopra il burro...bella idea!!

ciao loredana

Federica 8 marzo 2012 06:56  

E' bellissima, la torta delle rose mi affascina sempre. Mi piace la tua con l'olio nella pasta. Un bacione, buon 8 marzo

Langolo cottura di Babi 8 marzo 2012 09:33  

Bellissima questa torta, sembra davvero una magia quella delle rose ;)

maris 8 marzo 2012 15:44  

Che buona e che bella! Io la faccio anche rustica, con il pesto di zucchine ;-)

maris 8 marzo 2012 15:44  

Che buona e che bella! Io la faccio anche rustica, con il pesto di zucchine ;-)

La pasticciona 8 marzo 2012 17:49  

ti comunico che mi sono trasferita su giallozafferano, questo è link esatto del mio nuovo blog :

blog.giallozafferano.it/lapasticciona .

Ti aspetto sul nuovo blog con tante novità, ciao

Saparunda's Kitchen 9 marzo 2012 08:14  

Da quando ho scoperto la torta delle rose non ne posso più fare a meno! L'ho provata con la crema di burro, la crema pasticcera e nutella con granella di nocciole...
Con la marmellata mi mancava! Penso sia arrivato il momento di rimediare!!! :))

Buonissima giornata!

Damiana 9 marzo 2012 13:34  

Benritrovata cara,son felice di leggerti di nuovo.E soprattutto son contenta di ritrovarti con questa meraviglia,perchè la torta di rose è quasi magica,incanta tutti i commensali...Ed io ancora incantata vado via e ti auguro un bellissimo fine setimana!!

Murzillo Saporito 9 marzo 2012 15:47  

Ciao, sono valeria la tua compagna di "Dai, ci scambiamo una ricetta"...piacere di conoscerti :-)
Ho visto che anche tu sei di Napoli e ho anche già trovato qualcosa che mi piace da copiarti, ma devo guardare meglio e cmq la tua torta di rose è bellissima.
Buon fine settimana
Valeria

Tiziana 10 marzo 2012 17:23  

Che bello rileggerti cara!! E poi con una ricetta come questa!!! Ottima torta...golosissima!! Ciao, a presto!!

Daniela 10 marzo 2012 22:58  

Davvero invitante la tua torta di rose, complimenti. un abbraccio, buona domenica Daniela.

Barbara 14 marzo 2012 20:52  

ok il burro non ci sono problemi, le uova però....provo lo stesso, senza, e poi ti dico cosa mi viene fuori ^^

LAURA 15 marzo 2012 00:18  

Molto golosa, ti è venuta veramente bene!!!
Baci

Lory B. 15 marzo 2012 12:54  

Ma ciaooooo!!!! La tua torta di rose è bellissima!! Spettacolare e quasi magico vederla lievitare e dare vita a tanti bei fiori golosi!!!
Ne sono ghiotta!!!!
Tanti baci e a presto!!!!!

Ka' 15 marzo 2012 13:50  

Terry grazie mille per l'interesse...sono viva e sto bene!!!Ti mando una mail! bacioni!

Christian Jenny 16 marzo 2012 18:46  

What a great post! I really enjoyed reading this. Thank you for sharing this valuable information with us. I have bookmarked this site and will be sure to check for updates. Keep up the good work!

Puffin 16 marzo 2012 21:02  

che meraviglia la torta di rose!!! bacioni e buon we

stefy 25 marzo 2012 23:45  

la torta di rose!!!!Che voglia matta di farla e mangiarla.....

volevo invitarti a partecipare al mio primo contest….un dolce per i nostri papà…..

Ecco il link per partecipare….

http://dolcimanontroppo.blogspot.it/2012/03/contest-un-dolceper-i-nostri-papa.html

Ti aspetto

Stefy

Terry 10 aprile 2012 21:41  

Ciao carissima omonima... Che spettacolo la tua torta di rose... È una vita che vorrei provarla.... Chissà che non mi decida...intanto complimenti per la tua!!! Bacioni

Posta un commento

Ricette Gastronomiche

Formaggio fatto in Casa

Ricette Cosmetiche

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP