Cerca nel Sito

SEMIFREDDO AL BACIO E RICOTTA


Storia di un semifreddo budinoso ...
- storia di un "cheesecake" e di un graditissimo "tubetto di baci perugina" -

Una storia triste che si ripete di anno in anno. Mio padre, San Valntino ed il solito cordiale: dei benedetti baci perugina. Apprezzo l'amorevole gesto dettato dal cuore ma non posso che esprimere il mio disprezzo per questa sorte di dolciume: li detesto sia nella forma che nel sapore ^__^
Dopo un mezzo sorriso ed un semi-sentito "grazie" poi penso che non tutti i mali vengono per nuocere: comincia il riciclaggio della cibaria ricevuta ^_^ Perchè non riutilizzarli insieme alla ricotta e a della panna sempre presente nel mio frigo? Dopo due secondi ... CHEESECAKE!!! Ma qui comincia la vera triste storia: ore 21.30 frullo i biscotti "digestive", aggiungo il burro, amalgamo bene. Rivesto un ruoto a cerniera solo alla base con carta da forno e posiziono bene la base di biscotti aiutandomi con un fondo di un bicchiere: non chiedetemi come ma è passata già un'ora e allora penso; "ora lo metto nel congelatore così la base di solidifica prima". Nel frattempo preparo il resto, tolgo un pò di casino dalla cucina e non resta che versare il composto di ricotta sulla base dei biscotti. Sempre più stanca e assonnata (ore 22:30) apro il congelatore e ... ... ...  SPALSH!!! Ruoto  che cade a terra e ovviamente si sbriciola tutto! Le lacrime son salite, ma allo scoraggiamento si è sovrapposta la rabbia quindi pulisco e noto nella mia bella scodellina il ripieno di ricotta che cominciava a solidificare. Niente più biscotti ed anche il burro era finito, si "accende la lampadina" e rimedio con uno stampo da plumcake rivestito da pellicola trasparente. Verso il tutto metto in frigo... e via a dormire ...
l giorno dopo ospiti inaspettati.
Ho sformato questo "semifreddo fortuito". M'aspettavo che all'assaggio diventasse il seme della discordia e invece dopo i primi bocconi ... tutti d'accordo!!!  Terry è buonissimo!!! ^__^



INGREDIENTI:

  • 12 baci perugina
  • 400g di ricotta
  • 250g di panna zuccherata da montare
  • 100g di latte
  • 50g di zucchero
  • 10g di gelatina in fogli


PROCEDIMENTO:
Tagliare grossolanamente i baci perugina e metterli da parte. Nel frattempo ammollare la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. In una capiente ciotola amalgamare bene la ricotta allo zucchero e in un'altra montare la panna. Riscaldare il latte e aggiungere la gelatina ben strizzata: girare per favorire lo scioglimento, spegnere il fuoco lasciare leggermente intiepidire e versare il tutto nella ciotola con la ricotta. Aggiungere solo alla fine la panna montata con movimenti dall'alto verso il basso mescolando delicatamente. Rivestire uno stampo da plumcake con la pellicola trasparente versare il composto e lasciar in frigo a solidificare per qualche ora. Sformare il semifreddo (la pellicola ci aiuterà sicuramente in questa delicata operazione).


CON QUESTA RICETTA AGRODOLCE PARTECIPA AL CONTEST DI NATALIA

Questo blog utilizza stampi della ditta Guardini

22 commenti:

Federica 18 febbraio 2011 06:46  

Birba, mi ero preoccupata quando ho letto che il dolce era legato a due tristi storie!!!!!!
Ecco, d'ora in poi credo che i baci regalati dal tuo babbo ti faranno immensamente felice pensando al modo di recuperarli :D! Quando si dice che ne è uscito un dolce...al bacio :)))
bacioni bimba buon we

Olio e Aceto Blog 18 febbraio 2011 09:03  

Non tutti i mali vengono per nuocere, su dai è uscito un dolce squisito!!!!!!! Grazie per aver segnalato il mio candy...

Unknown 18 febbraio 2011 10:50  

Mi dispiace per la disanventura serale....purtroppo capita!
Però visto il risultato, non è andata così male!!!
Io però i baci di cioccolato li adoro!!!!
Buon w.e.

Crudis 18 febbraio 2011 10:57  

m si può fare senza la ricotta? a vederlo è bello da star male ^__^, ma a mangiarlo sarebbe solo da star male per me che non posso mangiare ricotta (veramente tutti i latticini, ma la ricotta è micidiale!) °_°
Bravissima...

valerioscialla 18 febbraio 2011 10:59  

beh cara Terry l'importante è che fosse buono, poi purtroppo sono cose che capitano!!! Buon we

Hiperica di Lady Boheme 18 febbraio 2011 13:22  

Mia cara, non tutto il male viene per nuocere! Da una disavventura è uscito fuori un capolavoro!!! Complimenti di vero cuore, un bacione

Francesca 18 febbraio 2011 13:54  

Fantastico questo dolcetto!!!

Raffaella 18 febbraio 2011 14:34  

Posso dire solo... Slurp.. slurp...mmmmh... gnam!

maria61m 18 febbraio 2011 14:44  

Come si dice "non tutti i mali vengono per nuocere" questo semifreddo è una me)raviglia!!!
Ciao Terry :-

elenuccia 18 febbraio 2011 15:09  

Vedi che non tutti i mali vengono per nuocere? alla fine hai presentato un semifreddo delizioso che è stato apprezzato da tutti ^_^
Basta la foto per capire che doveva essere delizioso ;)

Mimì 18 febbraio 2011 16:06  

dai in fin dei conti questi cioccolatini non sono male, sai che avevo giusto voglia di qualcosa di freddo? Buono buono queto semifreddo :)

Cool Chic Style Fashion 18 febbraio 2011 18:04  

Un buonissimo semifreddo ♥
ciao

Damiana 18 febbraio 2011 19:55  

Terry dai,hai rimediato alla grande!!Immagino la rabbia,però hai fatto lo stesso un figurone!!Anch'io non amo i baci perugina,ma in questo semifreddo si son fatti perdonare!!
Bravissima!!
p.s il tuo papi è dolcissimo!!

Lory B. 18 febbraio 2011 20:55  

Peccato per la base....., non ci voleva!!!!!!
Ma..sei riuscita a rimediare in ottimo modo!!!!!
Buonissima!!!!!!!!!!
Un bacione!!!!!!!!!!!!!!!!

simona 18 febbraio 2011 21:32  

Ma dai...ma non hai letto il mio post sulla millefoglie alla crema?
Se ti capita leggilo, potrà tornarti molto utile :DDD
Senti, a parte questo, alla fine ciò che conta è il risultato finale e se gli ospiti sono rimasti tutti soddisfatti questo è l'importante:
Brava, la bravura sta anche nel saper fare ni necessità virtù!
Un bacione

Luana 18 febbraio 2011 22:40  

Eh, lo dico io, che a volte ci vuole qualche disavventura per arrivare al gradino più in alto ^^
Mai perdersi d'animo! Complimenti per il risultato =)
Baci,
Lu

terry 19 febbraio 2011 10:43  

un vero peccato per il cheesecake non sbocciato...ma devo dire che hai avuto una brillante idea di recupero! :)
grande dessert e uso dei baci! :)

ElisaPavan 19 febbraio 2011 12:36  

esperimento riuscito! e poi i baci sono divini.. complimenti

speedy70 19 febbraio 2011 16:07  

Che splendida ricettina cara Terry, grazie, la copio!!!! Bacioni e buon fine settimana!

anabel 19 febbraio 2011 16:50  

Ummmm que lindas recetas.
saludos

Manuela 20 febbraio 2011 13:14  

La foto parla da sola!! Davvero una golosità unica!! Bravissima!

Federica Simoni 20 febbraio 2011 17:45  

che golosooooooooooo!brava!

Posta un commento

Ricette Gastronomiche

Formaggio fatto in Casa

Ricette Cosmetiche

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP