Cerca nel Sito

IL MIGLIO DELL'UNITA'

Si è molto discusso in questi giorni sul festeggiare o meno l'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Tra i patrioti e i leghisti ci inseriamo noi amanti della cucina per rendere partecipe anche il palato a questa discussa ricorrenza. Nell'italietta dei "si" e dei "no" ecco pensata una ricetta simpatica da vedere e interessante nel gusto: il miglio colorato nell'estetica e nel gusto con i seguenti ingredienti; il verde del possente pesto alla genovese, il bianco miglio insaporito dal brodo vegetale ed il rosso pomodoro. Dopo cotanta filosofia, passiamo ai fatti...


INGREDIENTI:

  • 170g di miglio decorticato biologico
  • brodo vegetale q.b.
  • sugo al pomodoro
  • pesto alla genovese
  • olio evo
  • Coppapasta GUARDINI 




Per il brodo vegetale:
  • 1 patata piccola
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 pomodorini
  • sedano
  • olio evo
  • sale q.b.
Lavare e mondare accuratamente le verdure e metterle in acqua salata e cuocerle per almeno 30 minuti (almeno fin quando la patata sarà cotta). Filtrare il brodo e aggiungere solo alla fine un filo di olio evo.

Per il sugo al pomodoro:
  • 300g di polpa di pomodoro a pezzi
  • olio evo
  • 1/2 cipolla
  • basilico
  • sale q.b.
In una pentolina versare un filo d'olio e la cipolla tritata finemente. Lasciar soffriggere e aggiungere la polpa di pomodoro e il sale. Far cucinare il sugo per una decina di minuti fin quando non avrà la consistenza desiderata. Spegnere il fuoco e aggiungere qualche foglia di basilico.

Per il pesto alla genovese:

Vi rimando alla prossima stagione estiva ^__^ per gli ingredienti e la preparazione.


PROCEDIMENTO:
Lavare accuratamente il miglio, affinché i chicchi non saranno separati tra loro e liberati dalle impurità. In una padella antiaderente versare un filo d'olio e il miglio, tostare il cereale per aumentare la sua digeribilità. Aggiungere man mano brodo vegetale e cucinare il miglio per 20 minuti e alla fine far asciugare bene il composto. 
Suddividere il miglio in tre ciotoline: nella prima aggiungere il pesto, nella seconda aggiungere il sugo di pomodoro, mentre la terza la lasceremo in "bianco".
Per la preparazione del tortino ungere la parte interna del coppapasta e riempire lo stampino prima con il miglio al pesto, poi con il miglio in "bianco" e alla fine con il miglio al sugo. Coprimere ogni strato con lo stantuffo in modo da suddividerlo in maniera perfetta dall'altro adiacente. Infine sollevare delicatamente il coppapasta aiutandosi con lo stantuffo.

CON QUESTA RICETTA AGRODOLCE PARTECIPA AL CONTEST DI ANTONELLA



QUALCHE APPROFONDIMENTO...


Il miglio è un cereale antichissimo coltivato già dagli Egizi. Oggi ha un' importanza alimentare soprattutto in Africa e in Asia, mentre in Europa è conosciuto in parte come alimento di uccelli e in parte nella cucina macrobiotica. Essendo un cereale privo di glutine è indicato per chi è affetto da morbo ciliaco; inoltre contiene ferro, acido folico, vitamine B e minerali, quindi ad alto potere nutriente.




ALTRE RICETTE A BASE DI MIGLIO:

Questo blog utilizza stampi della ditta Guardini

33 commenti:

Raffaella 17 marzo 2011 00:09  

Che originale questa ricetta in tema con l'unità d'Italia... è da tempo che cercavo una ricettina con il miglio... grazie per averla condivisa!

Lady Boheme 17 marzo 2011 00:38  

Una splendida ricetta tricolore per onorare la nostra Patria!!! Bravissima, baci

valerioscialla 17 marzo 2011 01:18  

una ricetta bella, buona e patriottica. Che voglio di più? Un saluto

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ 17 marzo 2011 02:25  

ricetta italiana per gli auguri all'italia...brava terry...
by lia

ornella 17 marzo 2011 05:32  

Veramente originale ma anche molto appetitosa questa patriottica ricetta! Complimenti. auguri Italia!

Federica 17 marzo 2011 08:01  

E' davvero simpaticissimo questo cubotto tricolore e sucuramente molto gustoso. Ho scoperto il miglio da poco in un mix per zuppe e mi è piaciuto molto. Penso che molto presto lo prenderò anche da solo. Un bacione tesoro, buona giornata

crudis 17 marzo 2011 09:04  

Sarà davvero buona.
Ottima per festeggiare questo importantissimo giorno per noi Italiani e la nostra Patria ...
Una ricetta bella, buona e patriottica!
Complimenti.

Fabiola 17 marzo 2011 09:23  

Mi piace brava, baci.

Ramona 17 marzo 2011 11:11  

BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

Letiziando 17 marzo 2011 11:25  

Uno splendido inno tricolore che armonizza perfettamente gusto, originalità, forma e bell'aspetto tipico ITALIANO.
Orgoglio culinario alle stelle :)

Elena 17 marzo 2011 11:42  

Cara Terry, io sono sempre del partito del sì, è bello ricordare questo giorno perchè è la celebrazione della nostra storia e non si può avere un futuro senza avere bene a mente il passato. La tua ricetta è davvero bella, d'effetto e sicuramente buona. Ottima la scelta del miglio.
Un bacio

Puffin 17 marzo 2011 14:16  

che bella presentazione!!
ottimo il miglio...bravissima

Lory B. 17 marzo 2011 15:05  

Bellissimo piatto!!! Colorato e sanissimo!!!!!!!
Un bacione e Viva l'Italia!!!!!

Monica 17 marzo 2011 15:25  

Un'idea davvero molto originale!
Ciao

Ka' 17 marzo 2011 15:49  

Presentazione semplice, pulita, ma di sicuro effetto!un bacione P.S. ho prolungato la durata del contest perchè ci mette un po' a carburare...

speedy70 17 marzo 2011 16:12  

Ma sai che il miglio lo uso pochissimo???? Grazie Terry per questa splendida ricetta, da provare!

Graal77 17 marzo 2011 18:43  

PIACERE DI CONOSCERTI E COMPLIMENTI PER TUTTO!!!!!!
ORIGINALE IL TUO PIATTO,E' PERFETTO!!!
BUONA CUCINA!!!

Saparunda's Kitchen 17 marzo 2011 20:33  

Ma è meraviglioso questo piatto!!! Complimenti!

Zucchero e Farina 17 marzo 2011 22:38  

il miglio non l'ho mai assaggiato ma certo è che assaggerei volentieri il tuo tricolore, un bacione

Erica 17 marzo 2011 23:32  

una bellissima ricetta ^_^ mai assaggiato il miglio.. son davvero curiosa.. appena passo da naturasì... ;)

Manuela 18 marzo 2011 11:30  

Non ho mai assaggiato il miglio, ma la tua ricetta mi incuriosisce molto!! Complimenti cara!! Un bacione.

Daniela 18 marzo 2011 11:56  

Una bellissima ricetta tricolore, complimenti. Ciao Daniela.

Kiara 18 marzo 2011 12:23  

Un piatto che rispecchia la perfezione in cucina! Complimenti!

Damiana 18 marzo 2011 19:38  

Ma un pò di filosofia per raccontare questo piatto ci vuole,dietro c'è l'espressione di un pensiero comune!
Un bacio cara,hai avuto fantasia e hai creato una bella ricetta!!

Natalia 19 marzo 2011 15:34  

Ciao, ti rispondo qui per il contest.
Ci sono problemi se ho inserito "cake al bacio e ricotta"?
Ho già preso un'altra ricetta di un semifreddo fatto in uno stampo da plumcake ma con la dicitura "cake".
Fammi sapere, altrimenti cambio.
Grazie per aver partecipato e buona fortuna per il contest.

''Cucina di Barbara'' 21 marzo 2011 00:02  

Meravigliosa forma e meraviglioso aspetto!
Credo che abbiamo lo stesso coppa pasta con stantuffo?:)
Bacio

Imbini Pasticcini 23 marzo 2011 17:40  

ma è magnifico...perfetto!!=)

Anya 24 marzo 2011 17:15  

ciao e grazie per la visita :)
non ero tra i tuoi followers (ora ci sono), ma ti seguivo ugualmente....
Anya

AspiranteMamma 31 marzo 2011 20:45  

Complimenti per questa ricetta, anzi per il blog, anzi per tutte le ricette che mettono fame al sol vederle... forse sono entrata nel posto giusto per riuscire a capire qualcosa in più di cucina e stupire il mio Vesevo ormai stanco di mangiare i soliti pasti milanesi che gli preparo io...
A presto!

aurorinalamejo 21 aprile 2011 15:01  

ciao buonissimo il tuo dolce e bellissimo il tuo blog..mi potresti dire come si fa a mettere le stelline quando si muove il cursore

labandeibroccoli 19 maggio 2011 10:14  

è bellissimo questo miglio tricolore, invoglierebbe anche chi non ha mai provato il miglio
p.s.se ti va ti invitiamo al nostro contest su come "occultare" gli ingredienti
http://labandadeibroccoli.blogspot.com/2011/05/il-secondo-contest-della-banda-la-banda.html

Tiziana 15 marzo 2012 15:43  

Il miglio mi piace,lo uso per ripieni, polpette ,ma questa ricetta e' propio carina,dona sl semplice miglio un tocco in piu'!

Angela 18 marzo 2012 16:10  

ma che idea caruccia :)

Posta un commento

Ricette Gastronomiche

Formaggio fatto in Casa

Ricette Cosmetiche

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP